Apicoltura e riflessioni sulle api: progetto Terra Fiorita

Home > Miele bio > Apicoltura e riflessioni sulle api: progetto Terra Fiorita


Con vero piacere oggi dedichiamo un articolo ad un progetto di apicoltura, e molto molto di più, sostenuto da due giovani futuri imprenditori della bassa padovana: il progetto Terra Fiorita.

Perchè l’apicoltura?


Alessandro, 32 anni, ed Alberto, 26 anni, abitano in un piccolo paese di neanche 400 abitanti: Stroppare di Pozzonovo, nella provincia padovana.

La loro formazione non c’entra molto con le api: per esempio Alessandro di mestiere fa il bancario.
Ma si sa, la passione è un motore che permette di incanalare le energie e sfruttarle per ottenere grandi cose. E per Alessandro ed Alberto questa passione ha un nome: le API.
Le api dell'apicoltura Terra Fiorita

Le api dell’apicoltura Terra Fiorita


Ma perchè questi piccoli insetti molto laboriosi sono al centro del progetto Terra Fiorita?

Biodiversità, miele di qualità e futuro del territorio: queste le ragioni

Il progetto Terra Fiorita è un’idea nata nel 2012 ed in continua elaborazione, finalizzata alla creazione di una realtà nel territorio di Stroppare che permetta di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • informare, sensibilizzare, e fare didattica sul mondo delle api. Questi insetti e la loro attività sono un cardine fondamentale per il mantenimento della biodiversità e quindi per il prosperare della vita sulla Terra;
  • produrre miele, propoli, pappa reale e polline di estrema qualità, esaltando e valorizzando i prodotti dell’alveare ed i loro sapori autentici, che nella produzione di massa sono sacrificati a favore della quantità;
  • fare in modo che l’apicoltura possa diventare un fattore di sviluppo, anche economico, per il territorio di Stroppare;

Uno dei prodotti del lavoro delle api: il miele

Uno dei prodotti del lavoro delle api: il miele


Oggi il progetto Terra Fiorita non è ancora una realtà produttiva, ma la passione e l’impegno che animano Alessandro ed Alberto la renderanno tale in breve tempo, appena un paio d’anni.
Le arnie del progetto Terra Fiorita

Le arnie del progetto Terra Fiorita

Le api, un bene da salvaguardare mediante l’informazione

Ottenere dall’apicoltura dei prodotti di alta qualità e farli diventare un elemento di sviluppo del territorio sono tasselli molto importanti per la salvaguardia delle api e del loro prezioso lavoro. Quest’ultimo aspetto, fondamentale, secondo i due giovani imprenditori è perseguibile solo attraverso una costante e capillare diffusione delle informazioni sulle api e sulla loro importanza.

Da qui l’idea di dar vita ad un blog (www.terrafiorita.blogspot.it), nel quale sono raccontate con dovizia di particolari le esperienze quotidiane con le api e le riflessioni che ne derivano. Nei diversi post potrete trovare un diario delle attività che vengono svolte con le api e una ricchissima fonte di informazioni se volete approfondire l’affascinante mondo delle api e dell’apicoltura.

Il blog di Terra Fiorita

Il blog di Terra Fiorita


Quello che arriva nella lettura del blog di questi giovani apicoltori, oltre alle preziose informazioni che vi sono contenute, è l’enorme passione e il duro lavoro che sono alla base di questo progetto.

Terra Fiorita, apicoltura da sostenere

Dobbiamo confessarvi che questo progetto di apicoltura ci ha veramente colpito, per la nobiltà degli scopi e per la dedizione che Alessandro ed Alberto dimostrano: vi consigliamo quindi di visitare il loro blog e sostenerli in questa impresa.

Ecco gli indirizzi:
Blog: www.terrafiorita.blogspot.it
Facebook: www.facebook.com/alveariterrafiorita
Twitter: @terrafiorita

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*