Vendita prodotti biologici


Come è facile immaginare, un modo semplice per acquistare prodotti biologici è quello di recarsi al più vicino negozio bio, una tipologia di negozi dedicati proprio alla commercializzazione di questi generi. Le catene più importanti a livello italiano sono sicuramente:

Oltre a questi marchi, diffusi in tutte le regioni italiane, vi sono moltissimi negozi indipendenti presenti in tutte le città.
Internet e l’acquisto online hanno preso particolarmente piede nell’ambito del biologico, in quanto il mezzo tecnologico consente di diffondere in modo molto rapido informazioni relative anche a piccoli produttori locali.


In questo articolo non potremmo ovviamente citare tutti i siti che effettuano vendita online di prodotti biologici, perciò ci limitiamo ad indicarne alcuni tra i più diffusi:

Tra i siti che si possono trovare merita sottolineare che vi sono alcuni che si occupano di pura e propria vendita online, mentre altri rappresentano la “vetrina pubblica” di produttori agricoli: molti sono infatti i produttori che hanno deciso di espandere la propria attività abbracciando l’e-commerce come mezzo di diffusione e vendita.

Infine, preme sottolineare l’importante attività svolta dai GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) e similari, che sono delle associazioni che si occupano di raccogliere le richieste di prodotti di più persone per fare degli ordini cumulativi che risultano economicamente convenienti rispetto agli acquisti che potrebbe fare un singolo. Spesso i gruppi di acquisto hanno un’attenzione particolare al biologico e al Km 0, e l’organizzazione è fatta in rete: comodità e qualità sono assicurate. Di GAS ve ne sono in ogni città italiana, il consiglio è quello di informarsi direttamente in zona per individuare quello più comodo a cui rivolgersi.

Hai un’attività nel campo del biologico e vuoi pubblicizzarla gratuitamente? Contattaci e pubblicheremo le notizie che ci fornirai!

Questo articolo è pubblicato in Guide.

I commenti sono chiusi