L’Olio Extra Vergine di Oliva nella dieta mediterranea

Home > Alimenti biologici > L’Olio Extra Vergine di Oliva nella dieta mediterranea


Partiamo da due concetti base:
1) la dieta mediterranea è senza dubbio la dieta più famosa al mondo basata sull’assunzione di prodotti tipici dei paesi mediterranei (ovviamente in quantità e modalità particolari) consigliata da tantissimi illustri luminari;
2) l’assunzione di determinati alimenti come la pasta piuttosto che il pane o l’olio non sono sconsigliati o banditi dalla dieta;

Olio di oliva

Olio di oliva

Detto ciò, prendendo come punto fondamentale il secondo, possiamo affermare che nella dieta mediterranea (ed in generale in ogni dieta per dimagrire e perdere peso) l’aspetto fondamentale è il rapporto tra calorie assunte e calorie spese e dove l’Olio Extra vergine d’Oliva DOC, genuino e buono come l’olio “made in sicily”, rappresenta un ottimo condimento per gli alimenti. Ovviamente, però, non bisogna abusarne.


Infatti, nella dieta mediterranea il fattore “abuso “è fondamentale: assumere quasi ogni cibo ma non abusarne. E’ ovvio anche che l’assunzione di bevande alcoliche piuttosto che di cibi fritti sono da evitare e da sostituire con prodotti genuini.

Sfatiamo, una volta per tutte, il tabù dell’olio extra vergine d’oliva come condimento non adatto durante una dieta. Anche e soprattutto grazie alle proprietà uniche che questo condimento possiede e ai suoi benefici noti fin dall’antichità.

Ecco, quindi, alcuni buoni motivi per consigliare il consumo dell’olio d’oliva, alimento estremamente ricco di vitamina A ed E:

1. L’olio extra vergine d’oliva protegge dai rischi dell’arteriosclerosi e dalle malattie delle vie biliari (poiché aumenta sensibilmente la secrezione della bile);
2. Alimento ricco di vitamina A, D, E e K;
3. Permette di eliminare le tossine e protegge le funzionalità del fegato;
4. Stimola sensibilmente il metabolismo favorendo la digestione;
5. Molto utilizzato per abbassare il colesterolo e quindi molto consigliato nella dieta anticolesterolo.
6. Previene sia la disidratazione della pelle che gli infarti e alcune forme di tumore;
7. Ricco di calcio;
8. Ha effetti antiossidanti ritardando, quindi, l’invecchiamento;
9. Ha effetti diuretici, disinfiammanti dello stomaco e lassativi;
10. Previene l’osteoporosi.

Da ciò si evince il perchè l’olio extra vergine d’oliva è un alimentato “buono” fin dall’antichità ed il perché è un elemento essenziale nelle diete.